DISSEZIONI | Marco PEDRANA

invito_mostra_

DISSEZIONI

mostra personale di Marco PEDRANA

a cura di Diego PASQUALIN

 

Inaugurazione sabato 10 novembre 2018 ore 17,30

10 | 25 novembre

 

Tendo l’orecchio verso una parete; mi ci appoggio nella speranza di carpire qualunque suono che la mia immaginazione potrà tradurre in altro da sé: Rumori. Dialoghi infiniti tra punti distanti di individui che si rincorrono senza mai incontrarsi; vibrazioni di gesti che dicono senza interpretare, forse ipotizzano frammenti di storie che sono le mie, che sono quelle di tutti. DISSEZIONI di Marco PEDRANA è un progetto che tende il proprio orecchio all’universalità dei sentimenti, a quelle situazioni così plurali in grado di adattarsi ad ogni singolare. Senza i vincoli di un medium prestabilito, questo autore, scivola tra tecniche e soggetti, entrambi interlocutori di un immaginario vasto dove sensibilità e cinismo si mescolano dandomi la possibilità di scegliere da che parte far pendere l’ago della bilancia. Disomogenea nella sua stessa struttura, questa mostra si snoda in un percorso espositivo aperto, dissezionato dal bisturi più tagliente e meno prevedibile: il Cuore. Così tra un fumetto e un videogioco, un’installazione e la pittura nel senso più comune del termine, PEDRANA mi invita ad un’autopsia d’immagini e di immagini, tavoli operatori sopra i quali cimentarmi nei confronti di un tempo contemporaneo che tanto pretende e poco concede, sui quali sperimentarmi e scegliere se suturare o amputare, tenere o lasciare andare. Oltre quella parete vi sono altri rumori, forse suoni, sempre nuovi, melodie a me sconosciute dal ritmo sincopato: Emozioni.  

 

ven | san | dom       17,00 | 19,00

StudioDieci | not for profit | citygallery.vc

Piazzetta Pugliese Levi, 10 |  Vercelli

COINCIDENTIA OPPOSITORUM

43191787_2507279366164975_6482395071860703232_o

 

COINCIDENTIA OPPOSITORUM

mostra personale di Emma VITTI

Per la 14° giornata del contemporaneo StudioDieci è lieto di presentare l’opera di un’artista in grado di cogliere, nella casualità delle coincidenze, aspetti multipli della realtà. Attraverso un viaggio intimo e introspettivo filtrato dal medium fotografico, Emma Vitti produce immagini dal forte impatto simbolico, che come la natura stessa del simbolo, contengono al loro interno gli estremi opposti di un’ambivalenza: qui ed ora | per sempre e altrove.

 

14° Giornata del Contemporaneo | AMACI

 

DEPOSIZIONI | Evento collaterale alla mostra “il Rinascimento di Gaudenzio Ferrari”

deposizioni---fronte

 

DEPOSIZIONI

Evento collaterale alla mostra

“Il Rinascimento di Gaudenzio Ferrari”

 

Inaugurazione 14 giugno 2018 ore 18:00

14 giugno | 15 luglio

 

 

In occasione dell’importante mostra “il rinascimento di Gaudenzio Ferrari”, Varallo | Vercelli | Novara – 24 marzo | 1 luglio 2018, StudioDieci propone un dialogo intimo e strettamente personale tra il fare e sentire che contraddistingue l’arte contemporanea e il lascito culturale del grande maestro che proprio da queste terre miste d’acqua e alture ha intrapreso il proprio percorso. 

Deposizioni è l’insieme delle dichiarazioni di chi, cresciuto sulle medesime terre e confini limitrofi, ha saputo raccogliere gli insegnamenti lasciati da Ferrari, aggiungendo un tassello in più a quel filo rosso che è l’Arte; filo che tiene insieme e permette il susseguirsi delle epoche storiche. Un susseguirsi di discendenze culturali dove il concetto di “contemporaneità” è in stretta correlazione al tempo che ha visto nascere quelle storie depositate nelle immagini attraverso i colori e la materia e non un titolo esclusivo dell’oggi che stiamo vivendo.

Il centro culturale vercellese, da sempre attento a seguire e a contribuire il susseguirsi di questa incalzante cucitura, apre le sue sale affinché gli artisti invitati possano deporre la propria indagine e derivazione tra i vasi comunicanti del sapere e del “nostro” contemporaneo. Deposizioni giudiziarie, Deposizioni d’intenti, Deposizioni che non necessariamente devono essere sepolcrali, ma vere dichiarazioni d’artista nei confronti  e a favore della Cultura. Questa mostra non vuole essere una rivisitazione di opere già “complete” e “perfette”, ma un omaggio a quel filo rosso che ancora oggi, su quelle terre miste d’acqua e alture, ha la possibilità di dirsi tessendo storie sempre nuove. 

Edoardo CASETTO | Carla CROSIO | Valentina DE LUCA | Giò GAGLIANO | Roberto GIANINETTI | Margherita LEVO ROSENBERG  | Laura MAZZERI | Virginia MONTEVERDE | Diego PASQUALIN | Arturo PUTRINO | Ornella ROVERA | Sara TESTA | Beatrice VECCHIO | Isabella VITTI

 

 

Si ringrazia il Museo Borgogna di Vercelli per l’utilizzo dell’immagine dell’opera:

Gaudenzio Ferrari (Attribuito), Deposizione della croce – Compianto, 1500 | 1502 (circa)

CAMMINANTE

CAMMINANTE-fronte

C A M M I N A N T E
a cura di Diego PASQUALIN 
10 | 26 novembre 2017
StudioDieci | notforprofit | citygallery.vc
Piazzetta Pugliesi Levi 9 | 13100 Vercelli
Inaugurazione 10 novembre ore 18:00
Venerdì | sabato | domenica    17:00 | 19:00
I nomadi non hanno storia, hanno solo geografia
(Gilles Deleuze)
Guardo l’orizzonte mentre il sole e spesso anche la luna, guidano le mie traiettorie. Osservo il mondo circostante cambiare e divenire, addormentarsi nei mesi freddi e mostrarsi sotto nuove vesti in quelli caldi. Persefone mi è amica in questo andirivieni, in quel vagare stagionale che segna il tempo e la vita. CAMMINANTE è colui che non vuol veder rinascere due volte lo stesso prato, per la cultura Sinti è colui che è destinato a peregrinare di luogo in luogo. 
Questo progetto, pensato e promosso da StudioDieci | not for profit | citygallery.vc, colloca gli artisti nella posizione di CAMMINANTE CULTURALI, in quanto in continua ricerca e mai stabili nel loro eterno tormento creativo. Ogni opera esposta è frutto di studio e di incontri, di attimi e di geografie che, sommate tra di loro, portano ad un sempre nuovo sguardo sul mondo, ad un’analisi sensibile e critica delle realtà. Uno sguardo sulla società e sul tempo che costituisce e concede la vita. 
Diego PASQUALIN per StudioDieci
Laurentiu CRAIOVEANU | Piero CRIDA | Carla CROSIO | Luce DELHOVE | Salvatore Giò GAGLIANO | Antonella GERBI | Margherita LEVO ROSENBERG | Mirko MAZZETTO | Marco PEDRANA | Barbara PIETRASANTA | Claudia Herminia SECCHI | Erica TAMBORINI | Sara TESTA | Simone VEGRO | Gabriele ZAGO